la land-art abbraccia la Porta Palatina

SAYPE, artista franco-svizzero, tra i massimi esponenti della land art arriva a Torino con un intervento artistico d’eccezione.

Realizza quella che viene definita la “più grande catena umana della storia” consegnando alla città un messaggio di solidarietà e sostenibilità.

Una gigantesca opera d’arte presentata il 2 ottobre in occasione di CinemAmbiente e realizzata dipingendo direttamente sul prato con vernici biodegradabili e sostenibili a base di pigmenti naturali.

L’intervento è la 7° tappa del progetto artistico #BeyondWalls – Oltre i muri, che l’artista sta portando in giro per il mondo.

L’intervento torinese, primo in Italia, rientra nel progetto TOward2030 – What are you doing? promosso dalla Città di Torino e sostenuto da Lavazza per diffondere i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

Per saperne di più:
en.saype-artiste.com/