Biennale Democrazia: Welcome Aurora

bd2019

Al via la sesta edizione di Biennale Democrazia dedicata al tema Visibile Invisibile.

Tra le novità in programma si inserisce una sezione di appuntamenti, spettacoli installazioni artistiche e itineranti ospitati nel quartiere Aurora. 
Welcome Aurora vuole dare voce ai cittadini e alle organizzazioni del quartiere e allo stesso tempo portarvi il pubblico della Biennale: dalla Nuvola Lavazza a Cecchi Point, passando per San Pietro in Vincoli e il Giardino Alimonda.

Quattro percorsi serviranno a orientare il pubblico: Incontri e
Laboratori; Arte, Cinema e Fotografia; Palcoscenico; Cibo, Racconti e Caffè.

Ve ne segnaliamo alcuni:

Palcoscenico
30 marzo  | LO STRABISMO DI VENERE di Serena Dandini | Nuvola di Lavazza
30 marzo | LITURGIA. RIVOLTA E MISTERO di LabPerm | San Pietro in Vincoli
28  marzo | CARTA DA ZUCCHERO di Quinta Tinta | Casa del Quartiere Cecchi Point

Cibo, racconti e caffè
30 marzo | AURORA QUARTIERE EATNICO di Stefano Di Polito e Ass. culturale Nessuno | corso Emilia | Un percorso a piedi alla scoperta dei ristoranti etnici di Aurora accompagnato da una narrazione digitale dedicata.
ACCOMPAGNA, ACCOGLIE, AVVICINA | Andrea Gueramani e Rete Italiana di Cultura Popolare-Lavazza | Narrazione fotografica diffusa nei bar di tutto il quartiere: le storie migranti di ieri e di oggi.
30 marzo | MOSCHEE APERTE IN AURORA | Visite guidate alle moschee Taiba e La Pace accompagnate da un’introduzione generale alla fede islamica, alla vita comunitaria e cittadina dei musulmani torinesi.
30 marzo | HELLO AURORA | Un itinerario non convenzionale alla scoperta del quartiere, grazie a una guida interattiva realizzata dagli studenti dell’Istituto Superiore Casale.

Incontri e laboratori
29 marzo | POLVERE DI STELLE | Nuvola di Lavazza | con Ambra Angiolini, Pif e Luis Sal, per riflettere sulla fragilità della celebrità.
30 marzo | MAFIA QUOTIDIANA | Nuvola di Lavazza | un dialogo tra Pif e Giovanni Tizian per scovare le intersezioni occulte della mafia nel quotidiano
30 marzo | STELLE. L’ESSENZIALE È INVISIBILE AGLI OCCHI | Museo Lavazza | Un dialogo tra Piero Boitani e Ersilia Vaudo Scarpetta dedicato al mistero sempre rinnovato delle stelle.
29 marzo | PERIFERIE E SPAZI PUBBLICI TRA CONFLITTI E RIGENERAZIONE | Casa del Quartiere Cecchi Point | Dialogo tra Sergio Durando ed Elena Ostanel – curato da Arteria Onlus dedicato allo studio del caso Aurora
30 marzo | NUOVI IMMAGINARI PER LE COMUNITÀ DEL FUTURO | Torino Social Impact, in collaborazione con Nesta Italia, promuove l’incontro con Nicola Capone, Linda Di Pietro, Renato Quaglia, Marco Zappalorto. Un dialogo mirato a indagare le sfide economico-sociali del tutto inedite che si trova ad affrontare la nostra società.
30 marzo | NOT SO FAR. LE CITTÀ CHE NON VEDIAMO: Fondazione per l’architettura di Torino propone una maratona di sei ore per raccontare la complessità delle zone periferiche delle grandi città.

Arte, cinema e fotografia
IL GIOCO DELLA DEMOCRAZIA di Gerardo Di Fonzo in collaborazione con Accademia Albertina di Belle Arti di Torino | Giardini Alimonda | Rivisitazione artistica del gioco dell’oca per promuovere i principi della convivenza democratica.
DEMOKRATIE MACHT FREI (“la democrazia rende liberi”) di Alessandro Bulgini (Opera Viva) e Associazione Collettivo Ultramondo | via Cuneo | Un originale percorso di scoperta: suonando i campanelli rossi delle abitazioni, sarà possibile ascoltare i grandi discorsi che hanno segnato la storia della democrazia.
EDICOLARTE di Togaci, con Paola Gandini e Alessandro Mantovan, Istituto Albe Steiner | corso Vercelli angolo via Cuneo | Inaugurazione del nuovo allestimento.
PAURA, SOGNI, VISIONI a cura di Aiace Torino | Maratona cinematografica lungo il filo della notte.
AURORA. LAVORINCORSO | Progetto socio-fotografico che realizzerà una mostra presso il Cecchi Point e un’esposizione di arte urbana sul muro ex-OGM in corso Vercelli.
FRONTIERE TRA VISIBILE E INVISIBILE di ACMOS, Cooperativa MaryPoppins| Cecchi Point | Mostra fotografica realizzata in prima persona dai migranti, per aprire nuove prospettive di osservazione della realtà e per regalare uno sguardo nuovo sul territorio e sulla nostra società, a cura di ACMOS, Cooperativa MaryPoppins
VIADELLAFUCINA16  di Brice Coniglio| via La Salle 16 | Il condominio-museo apre le porte al pubblico della biennale.

biennaledemocrazia.it

Annunci