Avvio dei lavori in piazza Don Albera

mappa_cantiere

È partito questa mattina l’allestimento del cantiere in piazza Don Albera per la realizzazione del progetto di riqualificazione ambientale “Fuori dalla casa, la piazza” (questi gli articoli passati che parlano del progetto: 15/06/2015 – Riqualifichiamo piazza Don Albera! e 13/10/2015 – piazza Don Albera: approvato il progetto)

Come sono organizzati i lavori?

#fase1#

Durante questa fase di cantiere viene recintata la porzione sud della piazza e si procede alla creazione della nuova area pedonale.

fase1
Sono previste le seguenti lavorazioni:
1. realizzazione di nuova banchina pedonale rialzata in autobloccanti
2. pavimentazione della nuova area pedonale e del nuovo marciapiede a raso in autobloccanti
3. predisposizione area per inserimento nuove alberature e arredi
4. realizzazione nuova area ecologica a sud-est

#fase2#

In questa fase il cantiere si sposta nella porzione nord-ovest dell’area per permettere la realizzazione di una serie di interventi:

fase2
1. realizzazione di due nuovi percorsi pedonali protetti: a livello del piano parcheggio e lungo la perimetrale veicolare
2. realizzazione di una banchina pedonale rialzata
3. predisposizione nuovi spazi parcheggio per la sosta veicolare
4. installazione della nuova area ecologica a nord-ovest
5. predisposizione della nuova area a prato in corrispondenza dell’area dislivello esistente
6. ampliamento marciapiede perimetrale esistente ad ovest

#fase3#

In quest’ultima fase si procede alla chiusura dell’area centrale della piazza e della perimetrale veicolare per realizzare i seguenti interventi:

fase3
1. asfaltatura di tutte le superfici destinate a parcheggio e alla circolazione veicolare
2. tracciatura della segnaletica orizzontale
3. posa alberature e piantumazione aree a verde
4. inserimento degli elementi di arredo urbano: portabiciclette, panchine, cestini e contenitori per la raccolta differenziata

Quanto dura?

Il cantiere ha una durata di 60 giorni lavorativi, fatto salvo imprevisti legati alle condizioni meteorologiche.

Cosa cambia?

Il progetto intende offrire una piazza più accogliente e più vivibile riorganizzando funzionalmente gli spazi. Sono previsti:
> 930 mq di nuove aree pedonali
> nuovi elementi di verde urbano: piante e zone a prato
> ridisegno e potenziamento delle aree dedicate alla raccolta differenziata
> nuovi arredi: panchine, porta biciclette, cestini
> nuova area parcheggio con 70 stalli dedicati alla sosta veicolare e al parcheggio dei furgoni dei produttori.

Il progetto è promosso dal Comitato Progetto The Gate in accordo con la Città di Torino e con il supporto tecnico della Fondazione Contrada Torino. La ditta vincitrice dell’appalto è la Nordex srl.

Advertisements