Il programma di domenica 22 giugno

QUESTA DOMENICA IN PIAZZA

Dalle 9 alle 17, a cura dell’Associazione ARTES e SHADAR Comunication:
. Mercatino dell’antiquariato, vintage, moda e design: esposizione di abiti e accessori realizzati da giovani creativi, artigianato, ricami della nonna
. Mostra fotografica di Sabrina Conti
. Mostra pittorica L’arte della forma di Iulian Miclaus
. Esposizione sculture di Gianclaudio Barra
ORE 10-12 – Concerto Quartetto d’archi del Conservatorio di Torino con Margherita Pupulin e David Villaverde ai violini, Tancredi Celeste alla viola, Oscar Doglio al violoncello

Artes

Festival “La cultura, ieri e oggi” a cura di A.S.T. – Associazione dei Senegalesi a Torino
ORE 10-13 – Torneo di calcio a cinque
ORE 15-16 – Animazione DJ
ORE 16-17 – Palco del PANAFRICANISMO con rappresentanti del Mali, Costa d’Avorio (AIP), Ghana e Marocco (Ass. Le Flambeau)
ORE 17-18 – Gruppo LAMP FALL con presentazione delle Donne dell’AST. Esibizioni di danze tradizionali accompagnate con il Sabar

ast
Per tutta la giornata, inoltre, sono previste attività di sensibilizzazione verso tutti gli animali a cura di OIPA con punto informativo e mostre fotografiche e uno stand informativo dell’Associazione MioMao sulla collezione permanente e sulla mostra temporanea in corso al MAO con una postazione gioco per bambini. Sarà presente anche l’Associazione Filadelfia che sarà in piazza con la vendita di oggetti fatti a mano il cui ricavato verrà utilizzato per sostenere un progetto rivolto ai bimbi disagiati dell’India.

Sull’ittico, giochi e attività sportive per ragazzi a cura dell’Associazione Amece e sotto la tettoia dei casalinghi l’ormai collaudato laboratorio di tempere per bambini con i volontari Giovani per Torino e Associazione Amece.

Come tutte le domeniche, area pranzo sotto la tettoia dei casalinghi.

Scopri Porta Palazzo è un’iniziativa della Città di Torino realizzata con il coordinamento del Comitato Progetto Porta Palazzo – the Gate e il supporto della Circoscrizione 7.
Media Partner: Radio GRP e Cocina Clandestina.
Si ringraziano i volontari Giovani per Torino.

Annunci