Musica, sport e colori per la 3° domenica

In mattinata sotto un cielo indeciso prende forma il gonfiabile rosso dell’Hitball, destando grande curiosità tra i passanti. Si dà il via al gioco e per tutta la mattina si avvicendano nel campo divertiti avventori e appassionati conoscitori di questo meraviglioso sport, grazie al supporto dell’Associazione Together.

Hitball

Accanto a loro, la Scuola Real Trial di Castellinaldo posiziona varie moto da trial per bambini e ragazzi per permettere a giovani e giovanissimi di avvicinarsi a questo sport. Intorno alle moto una folla guarda incuriosita dei bimbi piccolissimi andare sicuri sulle loro mini moto.

ABC Trial School

Mentre sul palco si attende l’inizio delle performance, l’area bimbi è zeppa di tempere e colori e si inizia a dipingere.

Spazio Bimbi

Sotto la tettoia dei casalinghi l’Associazione Nuova Generazione Italo-cinese propone attività di promozione della lingua e cultura cinese. Accanto a loro lo stand informativo del progetto Greenback 2.0 fornisce informazioni ai migranti sull’invio di denaro ai paesi d’origine.

Angi

Alle 11.30 il cielo decide di far passare il sole e i bimbi  imbrattati di colori a tempera corrono ad assistere un mago eccezionale: VitoSvito! .

VitoSvito

Dopo lo spettacolo di magia, salgono sul palco i Miriam: giovane rock band torinese che ci intrattiene piacevolemente fino a pausa pranzo.

Miriam

Tra i banchetti di street-food, oltre ai commercianti del Mercato IV, questa domenica partecipa anche l’Enoteca Bordò che allestisce un grazioso angolo che richiama l’atmosfera di un caffé parigino servendo piatti della tradizione toscana e degustazione di vini.

Enoteca Bordò

Intanto arriva il vento ed entrano in scena i Fouffa Project, trio che interpreta le più grandi hits internazionali riarrangiate con ritmi swing e blues. Un’atmosfera bellissima!

Fouffa Project

Poi il vento si fa più forte…

la piazza

E noi ringraziamo la Scuola Holden che, per non volare via con il vento, ha rimandato ad un’altra domenica le sue Storie in piazza, letture di storie magiche e divertenti per bambini e ringraziamo Stalker Teatro che ha dovuto annullare la sua performance, Action, un’installazione scenica per trasformare semplici oggetti in strumenti di relazione. Comunque l’hanno presa con spirito!

Stalker Teatro

Advertisements